Tipologie di procedimento

Certificato di requisiti minimi alloggi edilia residenziale pubblica

Responsabile di provvedimento: Lacorte Lorenzo

Descrizione

Attesta che l’alloggio rientra nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica, è fornito di requisiti di e idoneità igienico-sanitari, è dotato di idoneità abitativa ed indica, in relazione alla superficie dello stesso, il numero delle persone che possono abitarvi.

Occorre a stranieri extracomunitari per pratiche relative a

  • Ricongiungimento familiare
    • Legge n. 40 del 1998, articolo 27, comma 3, lett. A
    • D.LGS. n. 286 del 1998, articolo 29, comma 3, lett. A
    • DPR n. 394 del 1999, articolo 6, comma 1, lett. B
  • Contratto di soggiorno o rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato
    • D.LGS. n. 286 del 1998, articolo 5-bis, comma 1, lett. A
    • DPR n. 394 del 1999, articolo 8-bis, comma 1
    • DPR n. 394 del 1999, articolo 13, comma 2-bis
  • Ingresso e soggiorno per lavoro autonomo
    • D.LGS. n. 286 del 1998, articolo 26, comma 3
  • Carta di soggiorno
    • DPR n. 394 del 1999, articolo 16, comma 4, lett. B
  • Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo
    • D.LGS. n. 286 del 1998, articolo 9, comma 1

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
30

Costi per l'utenza

Pagamento dei diritti di segreteria tramite:

- bonifico bancario;

c/c postale.

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 1 anno
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Roma, 32 - 74015 Martina Franca (TA)
PEC protocollo.comunemartinafranca@pec.rupar.puglia.it
Contatta gli Uffici comunali
P. IVA 00280760737
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: